Mirabelli indica i tre ruoli in cui verranno fatti i colpi

Mirabelli
© foto www.imagephotoagency.it

Massimiliano Mirabelli ha fatto il punto sul mercato in entrata specificando i ruoli in cui il Milan ha bisogno di rinforzi

Archiviata la stagione, i rossoneri si proiettano verso il calciomercato che dovrà portare gli innesti giusti per rinforzare la squadra. In attesa degli annunci ufficiali per Pepe Reina ed Ivan Strinic, Massimiliano Mirabelli sta sondando il terreno per altri acquisti. L’obiettivo sarà alzare il livello della rosa per ambire ai primi quattro posti in classifica che significano Champions League.

RUOLI – Intervistato da Milan Tv, il direttore sportivo del Milan ha fatto il punto sul mercato: «Siamo consapevoli dei ruoli in cui dovremmo intervenire: ci serve un centrocampista, un attaccante esterno e un grande centravanti. Dobbiamo alzare la qualità della squadra. L’anno scorso abbiamo puntato su molti giovani. Calhanoglu non giocava da diversi mesi, non è arrivato al top della forma. Conti sarà il nostro primo acquisto della nuova stagione. Abbiamo dovuto rinnovare anche alcuni contratti per rinforzare il patrimonio del Milan: pensiamo di aver creato una buona base».

Sulla stagione appena conclusa: «Fa senso pensare che il Milan abbia festeggiato per un sesto posto, ma per noi era fondamentale. Avevamo le idee chiare su quello che volevamo fare, abbiamo fatto delle scelte ben precise e il Milan è la squadra più giovane in Italia. Volevamo costruire una base, ora sappiamo di dover fare altre cose. Dobbiamo mettere gli uomini giusti per ambire ad altri obiettivi».

Articolo precedente
Antimafia, Reina deferito dalla procura Figc
Prossimo articolo
CalhanogluCalhanoglu salta la Supercoppa, a meno che…