Mirabelli ‘annuncia’ il rinnovo di Gattuso e attacca l’arbitro

Mirabelli
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan esce agli ottavi di finale di Europa League al termine di una gara che farà discutere: Mirabelli attacca l’arbitro

C’è tanto rammarico in seno al Milan per l’eliminazione cocente per mano dell’Arsenal. I Gunners nel doppio confronto hanno dimostrato di essere migliori ma le decisioni arbitrali al ritorno hanno condizionato la gara. Mirabelli, nel post-partita, punta il dito contro l’arbitro: «Anche attraverso queste gare cerchiamo di vedere una certa crescita che farà solo che bene per il futuro. Il Milan esce più forte al di là del risultato e del fatto che non ci siamo qualificati. Se non ci fossero stati quegli episodi arbitrali… Ma non vogliamo fare vittimismo, tuttavia sono sotto gli occhi di tutti e forse questo deve far riflettere l’Uefa. Tanti errori in Italia vengono corretti col Var. E quindi possiamo dire che il Var sia una cosa positiva».

SU DONNARUMMA E GATTUSO – «Gigio a fatto un’ottima partita al di là di quell’errore. Non deve far discutere niente, abbiamo grande fiducia nel nostro portiere. Speriamo che resti con noi per tanto tempo. Donnarumma è un nostro gioiello, dell’Italia. Ce lo teniamo stretto. Rammarico? Nel primo tempo di San Siro abbiamo subito troppo il fascino dell’avversario. Qui abbiamo fatto molto bene ma tanti episodi ci sono stati sfavorevoli oggi. Non ci sono dubbi sul fatto che Rino rimanga tanti anni. Tra pochi giorni giorni ci incontreremo».

Articolo precedente
GattusoGattuso: «Donnarumma non deve farsi condizionare dalle voci di mercato»
Prossimo articolo
Stampa RassegnaRassegna stampa del 16 marzo 2018