Milan-Verona, Zapata non ci sarà per problemi personali

© foto www.imagephotoagency.it

Cristian Zapata dovrà saltare la partita di domani contro il Verona, al suo posto ci sarà uno tra Musacchio e Romagnoli

Il Milan domani pomeriggio affronterà l’Hellas Verona nel primo anticipo della 35esima giornata di campionato, i rossoneri sono alle prese con i problemi di formazione perché domani non ci sarà Cristian Zapata. Il difensore colombiano ha saltato gli ultimi allenamenti perché da diversi giorni si trova in Colombia per problemi personali. Al suo posto potrebbe esserci il rientro di Mateo Musacchio, con Romagnoli lasciato fuori per precauzione in vista della finale di Coppa Italia contro la Juventus.

LE SCELTE – Gennaro gattuso è alle prese con diversi problemi di formazione, l’ex numero 8 rossonero deve ancora sciogliere i diversi dubbi di formazione. Il tecnico rossonero dovrà decidere se fare turn over in vista della partita di Coppa Italia. In porta ci sarà sicuramente Donnarumma. In difesa spazio a Abate sulla destra, con Musacchio e Bonucci centrali, mentre la fascia sinistra sarà occupata da Rodriguez. A centrocampo ci saranno Kessie, Locatelli, nel ruolo di mezzalal destra ci sarà il ballottaggio tra Montolivo e Bonaventura. In attacco Borini, Calhanoglu e Suso si giocano i due posti sulle fasce, al centro ballottaggio tra Cutrone e André Silva

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Kessie, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone,Calhanoglu

Articolo precedente
Milan, pronto un altro scippo in casa Juventus
Prossimo articolo
RomagnoliMilan-Verona, tra i convocati c’è anche Romagnoli