Milan-Spal streaming e probabili formazioni: ecco come vederla

Romagnoli
© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Spal streaming e probabili formazioni: dove vedere il match valido per la 19ª giornata della Serie A 2018/2019

Milan-Spal sarà un match valido per la 19ª giornata di Serie A 2018/19, si gioca sabato 29 dicembre alle ore 20:30. I rossoneri stanno attraversando una crisi nerissima, con gol e vittoria che ora mancano da ben 4 partite e il quarto posto distante già 3 punti. La gara di questo weekend sarà fondamentale soprattutto per il futuro di Gattuso, che se non dovesse centrare la vittoria rischierebbe concretamente di svuotare l’armadietto di Milanello. Per la Spal invece la vittoria manca dal 20 ottobre, ma la compagine di Leonardo Semplici non sta certo sfigurando in questa stagione e infatti dista a distanza di sicurezza di 4 punti dalla zona retrocessione. Ecco tutte le info per seguire Milan-Spal in streaming e in diretta tv.

SEGUI MILAN-SPAL IN DIRETTA LIVE

Milan-Spal streaming e diretta tv

Il posticipo della 19ª giornata di Serie A tra Milan e Spal sarà trasmesso in diretta streaming su DAZN, su TV, pc, smartphone e tablet. Sarà inoltre possibile seguire la gara in diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 e in diretta testuale direttamente sul nostro sito con ampio pre-partita.  Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN

Milan-Spal, probabili formazioni

MILAN – Gattuso sembrerebbe intenzionato a confermare la stessa identica formazione, interpreti compresi, che ha giocato mercoledì contro il Frosinone. Ufficialmente recuperato Suso, che quindi torna tra i disponibili ed è addirittura favorito per una maglia da titolare, prendendo il posto a Samu Castillejo. Lo spagnolo dovrebbe completare il tridente insieme a Higuain e Cutrone. A centrocampo confermato l’arretramento di Calhanoglu, che affiancherà i titolarissimi Kessiè e Bakayoko. A difendere la porta di Donnarumma invece Calabria, Zapata (che potrebbe prendere il posto dell’affaticato Musacchio), Romagnoli e Rodriguez.

SPAL – Qualche dubbio di formazione ancora per Leonardo Semplici. Dopo il prezioso pareggio contro l’Udinese infatti qualcosa potrebbe cambiare. A centrocampo Kurtic potrebbe prendere il posto di Valoti. In difesa invece la titolarità di Cionek è insidiata da Vicari. In attacco invece dovrebbe essere confermato il rientro di Antenucci.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3) – G. Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Bakayoko, Çalhanoglu ; Suso, Higuaín, Cutrone. All: Gattuso.

PROBABILE FORMAZIONE SPAL (3-5-2) – Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna.

Milan-Spal, i precedenti

I precedenti in Serie A tra Milan e Spal sono 17. Il bilancio sorride ampiamente ai rossoneri, che hanno conquistato ben 12 vittorie, l’ultima risale alla scorsa stagione (20-09-2017) per 2-0, con i gol, entrambi su rigore, di Rodriguez e Kessié. Una sola vittoria invece per la Spal, risalente al lontano 9 giugno 1957, per 1-0. I pari, infine, sono 4, l’ultimo datato 20 febbraio 1966 quando finì 1-1.

L’arbitro di Milan-Spal: i precedenti con Abisso

Sono solamente 3 i precedenti del Milan con il direttore di gara siciliano e il bilancio non sorride né ferisce i rossoneri: una vittoria, un pareggio e una sconfitta. Dato significativo però è che gli unici tre punti sono stati conquistati proprio contro la Spal, durante la scorsa stagione, nel match conclusosi 2-0 per il Diavolo, con i gol di Rodriguez e Kessié (20-09-2017). Più denso il bilancio di Abisso invece con la Spal, che conta ben 5 partite: 3 sconfitte, una vittoria e un pareggio. Dati quindi scoraggianti per la compagine allenata da Leonardo Semplici, che a San Siro avrà a tutti gli effetti gli sfavori del pronostico.

 

Articolo precedente
KakàKakà: «Io il brasiliano più forte di sempre? Forse no, ma il più professionale»
Prossimo articolo
HiguainClassifica Serie A: la Roma scavalca il Milan