Milan-Sassuolo, le immagini da Milanello: Gattuso ha un undici inossidabile

Gattuso Milanello
© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Sassuolo, impegno e fatica a Milanello per cercare di mantenere alta la concentrazione sempre con gli stessi undici

Milan-Sassuolo, Gattuso recupera Kessié, l’ivoriano ha smaltito il problema accusato durante il match contro la Lazio, dunque sarà regolarmente in campo dal primo minuto, a destra, al fianco di Bakayoko, mentre Paquetá sarà l’altra mezz’ala, come di consueto ormai. Davanti tornerà il tridente d’attacco titolare composto da Suso, Calhanoglu e Piatek, dopo la variazione Coppa Italia che ha permesso a Borini di scendere in campo dal primo minuto a sinistra al posto di Calhanoglu. Il turco è poi entrato dopo il ventesimo minuto al posto di Kessie, quindi è come se fosse stato titolare. Cutrone? Il ragazzo è pronto ad entrare a gara in corso, così come Conti, il quale dovrebbe dare il cambio a Calabria, al momento favorito.

QUI SASSUOLO- De Zerbi non avrà a disposizione a centrocampo Duncan, squalificato, mentre Marlon, Sernicola e Brignola (frattura alla mano in allenamento) saranno indisponibili per infortunio. In attacco rientrerà Berardi, i rossoneri lo conoscono bene e con lui l’abituale 4-3-3 accantonato nell’ultimo match. Probabile Lirola sulla destra dal primo minuto, Locatelli a centrocampo e Babacar in attacco al posto di Matri. Ballottaggi Bourabia-Magnanelli in mediana e Djuricic-Boga nel tridente.

LA CLASSIFICA ORA PESA: Questa sera toccherà all’Inter decidere con quale spirito il Milan scenderà in campo contro il Sassuolo. Se i nerazzurri dovessero perdere a Cagliari, il Milan potrebbe addirittura scavalcare Spalletti al terzo posto che verrebbe raggiunto anche dalla Roma, contro la quale in campionato ha pareggiato 2-2 all’Olimpico il 2 Dicembre. In caso di pareggio, il Milan potrebbe agganciare l’Inter al terzo posto ma Spalletti rimarrebbe comunque terzo in virtù della vittoria nel Derby, prerogativa importante per la classifica avulsa.

MILAN (4-3-3)- G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Piatek, Calhaloglu.

SASSUOLO (4-3-3)- Consigli; Lirola, Peluso, G. Ferrari, Rogerio; Bourabia, Sensi, Locatelli; Berardi, Babacar, Djuricic.