Connettiti con noi

News

Milan Primavera-Ascoli 2-1: cronaca e tabellino

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Milan Primavera-Ascoli: formazioni ufficiali, cronaca testuale e tabellino live del match valevole la dodicesima giornata di campionato

Milan Primavera-Ascoli: successo meritato dei rossoneri che si impongono al Vismara contro l’Ascoli grazie alla doppietta (nel primo tempo) di El Hilali. Brava la squadra di Giunti di gestire il vantaggio nonostante l’inferiorità numerica scaturita dall’espulsione di Obaretin al minuto 80.

Milan-Ascoli, cronaca – PAGELLE

1′ Partiti – comincia il match tra Milan e Ascoli.

2′ Tiro di Brambilla – girata all’altezza del primo palo per il difensore rossonero, palla che sbatte a lato.

7′ Calcio di rigore per il Milan – Nasti viene atterrato in area di rigore da Pulsoni, decisa l’arbitro Caputi che indica il dischetto senza esitazioni.

8′ Gol del Milan – El Hilali realizza il vantaggio rossonero nonostante la deviazione di Bolletta

11′ Occasione per l’Ascoli – Intinacelli sfugge sulla destra, il suo cross è deviato in corner di testa da Michelis.

17′ Occasione per il Milan – Kerkez riceve palla sul versante sinistro dell’area di rigore marchigiana ma perde palla dopo un contrasto.

22′ Gol del Milan – Doppietta di El Hilali che con un diagonale fulmineo da fuori area raddoppia per i rossoneri.

25′ Tiro di Tonin – Azione personale dell’attaccante rossonero che riceve in area di rigore ma spreca da posizione defilata.

34′ Rigore per l’Ascoli – Contesto irruento di Kerkez su D’Agostino. Giusta la decisione dell’arbitro che assegna il penalty.

35′ Gol dell’Ascoli – Alagna realizza un rigore perfetto sperando Moleri con un rasoterra angolato.

45′ Tiro di Brambilla – Conclusione da fuori area del centrocampista rossonero, la palla viene respinta da un difensore che si frappone col corpo.

48′ Tiro di El Hilali – Questa volta Bolletta è bravo a bloccare la sfera.

52′ Occasione per l’Ascoli – D’Agostino punta e salta Fili sulla destra, il suo cross in mezzo è però deviato in corner da Michelis.

57′ Tiro di Olivieri – Girata al volo da buona posizione per l’attaccante marchigiana, palla che esce di poco.

62′ Occasione per l’Ascoli – Punizione dalla destra e cross in mezzo, Moleri esce con il tempo giusto e respinge di pugno.

67′ Tiro di El Hilali – Conclusione da fuori area dell’attaccante rossonero, respinge un difensore ospite.

73′ Occasione del Milan – Bright sfugge sulla destra, guadagna il fondo ma si porta il pallone oltre la linea.

75′ Tiro di Frigerio – Conclusione di destro del centrocampista rossonero che cicca però da buona posizione.

78′ Occasione per l’Ascoli – Contropiede rapido degli ospiti con D’Agostino lanciato a rete ma è bravissimo Fili a seguire la corsa dell’avversario rubandogli il pallone.

80′ Espulso Obaretin – Cartellino rosso per il centrocampista rossonero per doppia ammonizione.

86′ Tiro di Bright – Conclusione da fuori area del centrocampista rossonero, il suo sinistro a giro termina però fuori di qualche metro.

90′ Tre minuti di recupero – L’arbitro concede altri 180 secondi prima del triplice fischio.

SCARICA L’APP DI MILANNEWS24

Milan-Ascoli Primavera 2-1, tabellino

RETE: 8′, 22′ rig. El Hilali, 35′ rig. Alagna

MILAN (4-3-3): Moleri, Tahar (45′ Fili), Michelis, Obaretin, Bright, Brambilla, Frigerio, Kerkez (63′ Oddi), Tonin (79′ Di Gesù), Nasti (63′ Olzer), El Hilali. A disposizione: Pseftis, Desplanches, Pobi, Grassi, Mionic, Robotti, Saco. Allenatore: Giunti

ASCOLI (4-3-3): Bolletta, Pulsoni (71′ Marucci), Gurini, Ceccarelli (78′ Re), Markovic, Alagna, Colistra (86′ Palazzino), Lisi, Olivieri, D’Agostino, Intinacelli (78′ Cudjoe). A disposizione:  Raffaelli, DAinzara, Suliani, Rosolino, Silvestri, Riccardi, Luongo. Allenatore: Seccardini

AMMONITO: Nasti, Obaretin

ESPULSO: 80′ Obaretin

ARBITRO: Ferrieri Caputi