Milan-Genoa, non solo campionato: Bertolacci ed Antonelli i due uomini mercato

antonelli al genoa ipotesi
© foto www.imagephotoagency.it

Milan e Genoa camminano insieme verso la prima gara di campionato e verso una trattativa di mercato da chiudere nel minor tempo possibile

Milan e Genoa giocheranno la prima partita di campionato in programma il 19 Agosto, nel frattempo cammineranno insieme per chiudere le ultime trattative, in uscita per i rossoneri, in entrata per Enrico Preziosi. Due le questioni in ballo: Andrea Bertolacci, rientrato al Milan dal prestito e Luca Antonelli, lontano dall’idea di gioco di Gattuso. Nella giornata di ieri il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti, riguardo alle operazioni di mercato sopra descritte, intervistato da Radio Sportiva, si è addentrato sui dettagli utili a chiudere il discorso nel minor tempo possibile.  Se su Bertolacci c’è stata improvvisamente una secca chiusura, “in mezzo siamo a posto così”, sul secondo è invece trapelato qualche indizio in più: «Nel caso Laxalt dovesse partire prenderemo qualcuno per sostituirlo sulla sinistra». Queste le parole di Perinetti. Antonelli ha già un trascorso nel Genoa addirittura come capitano dal 2011 al 2015: 109 presenze ed 8 goal.

Molto probabile dunque che quel sostituto sia lui, al Milan farebbe comodo sfoltire un po’ la rosa, mentre Preziosi gioverebbe dell’acquisto nel caso in cui Laxalt dovesse partire, in ogni caso anche se l’uruguaiano dovesse rimanere, avrebbe un ottimo sostituto pronto a dar man forte. Resta da capire invece l’intenzione per Bertolacci, Perinetti al momento chiude ma non è escluso che con un accordo last minute, comodo ad entrambi si possa riaprire una trattativa per un giocatore che l’anno scorso in rossoblù aveva fatto molto bene.

Articolo precedente
andré silva barcellonaAndrè Silva, dalla Spagna un’occasione d’oro: l’opportunità di ripartire
Prossimo articolo
Paul Singer ElliotElliott valuta l’entrata in borsa: ieri cena tra dirigenza e allenatore