Milan-Fiorentina, tante possibili novità di formazione

© foto www.imagephotoagency.it

Ecco le novità di formazione della sfida tra Milan e Fiorentina valida per la qualificazione diretta all’Europa League

Milan-Fiorentina sarà l’ultima partita di Serie A per i rossoneri, poi si andrà in vacanza. I Viola hanno praticamente già concluso il proprio campionato fallendo la qualificazione in Europa, ma potrebbero mettere in mostra ancora qualche motivazione. I rossoneri si giocano il sesto posto con un occhio sulla sfida Cagliari-Atalanta.

GATTUSO – La prima novità in casa Milan è l’assenza di Suso, appettito da molti club esteri. Al posto dello spagnolo potrebbe giocare Patrick Cutrone in posizione defilata. Ballottaggio anche sulla sinistra, con Antonelli in netto vantaggio su Ricardo Rodriguez. Manuel Locatelli potrebbe essere il titolare in cabina di regia, per il resto tutti confermati.

FIORE – Pioli cercherà di mettere in campo una formazione che possa onorare l’impegno. L’assenza più importante per squalifica è quella di Veretout, mentre Biraghi, in orbita Milan dovrebbe aver recuperato. In avanti Simeone e Saponara, l’ex rossonera con tanta voglia di vendicarsi della propria ex squadra. Attenzione alla ripresa della partita, quando Pioli potrebbe lasciare spazio a qualche giocatore della Primavera che ha fatto un ottimo Torneo di Viareggio.

 

Articolo precedente
Cutrone NazionaleItalia Under 21: Cutrone, Locatelli e Calabria i “veterani” a disposizione di Di Biagio
Prossimo articolo
BelottiCalciomercato, Mazzarri apre alla cessione di Belotti