Connettiti con noi

Milan Women

Milan Femminile Sampdoria 2-1 : una doppietta di Asllani lancia le rossonere

Pubblicato

su

Scende in campo il Milan Femminile, avveraria la Sampdoria: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Scende in campo il Milan Femminile, avveraria la Fiorentina: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Milan Femminile Sampdoria 2-1

1′ Inizia il match

3′ Gol Baldi – Sampdoria subito in vantaggio alla prima azione pericolosa. La giocatrice si mette in proprio, salta prima Mesjasz e poi Giuliani in uscita e appoggia in rete lo 0-1

7′ Gol Asllani – pareggia subito il Milan. Recupera palla Bergamaschi dopo una respinta corta della difesa, cross teso in mezzo sul quale si avventa la svedese che di prima infila l’1-1.

18 ‘ Prova a spingere il Milan alla ricerca del gol della rimonta, attenta la difesa della Sampdoria.

21′ Tiro Asllani – azione corale del Milan con Grimshaw che mette il pallone in mezzo, arriva la svedese che vince un rimpallo e calcia, attenta Odden.

35′ Doppia occasione Milan – le rossonere sprecano due contropiedi in superiorità numerica con prima Asllani e poi Thomas che perdono il tempo di gioco decisivo per battere a rete. Si salva la Sampdoria.

41′ – Occasione Thomas – la rossonera servita in profondità da Grimshaw prova a battere Odden in uscita allungandosi in spaccata, attenta la numero 12.

45′ Tiro Rincon – ci prova la numero 10 della Sampdoria direttamente da calcio di punizione, attenta la Giuliani che devia in angolo

45’+1 Finisce il primo tempo

46′ inizia il secondo tempo

47′ Parte subito forte il Milan, doppia conclusione prima con Thomas poi Adami il primo finisce fuori, il secondo bloccato da Odden

49′ Gol Asllani – cross teso sul secondo palo di Kamila Dubcova sul quale si avventa in spaccata la svedese che firma la rimonta e doppietta personale

61′ – Tiro Thrige Andersen – la danese si mette in proprio, punta l’area di rigore, rientra e tira. Attenta Odden.

66′ Occasione Thomas – la francese servita in profondità da Grimshaw punta l’area di rigore ma fa un tocco in più allungandosi il pallone e tira in maniera debole e centrale da dentro l’area di rigore.

86′ Occasione Milan – calcio d’angolo per le rossonere, pallone conteso in area sul quale si avventa Dubcova, conclusione salvata sulla linea dalla difesa

90’+4 Finisce il secondo tempo

Migliore in campo: al termine del primo tempo


Milan Femminile Sampdoria 2-1: risultato e tabellino

MILAN (3-5-2): Giuliani; Arnadottir, Fusetti, Mesjasz; Grimshaw, Adami, Dubcova, Thrige; Bergamaschi; Asllani, Thomas. A. disp. Mascarello, Carage, Vigilucci, Piemonte, Dubcova, Tucceri, Babb, Cesarini, Beka Allenatore: Ganz.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Odden; Panzeri, Pettenuzzo, Spinelli, Giordano; Baldi, Re, Fallico; Rincon; Tarenzi, Gago. A disp. Tampieri, Conc, Cuschieri, Seghir, De Rita, Cedeno, Regazzoli, Oliviero, Pisani Allenatore: Cincotta.

MARCATRICI: 3′ Baldi; 7′ 49′ Asllani

AMMONITE: Bergamaschi; Oliviero

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.