Milan, comunicato UFFICIALE: Stefano Cocirio nuovo Chief Financial Officer del club
Connettiti con noi

News

Milan, comunicato UFFICIALE: Stefano Cocirio nuovo Chief Financial Officer del club

Pubblicato

su

A Cocirio conferite le deleghe per coordinare le aree finance, amministrazione, tesoreria, acquisti e controllo di gestione del club

Con un comunicato ufficiale, il Milan ha annunciato la nomina di Stefano Cocirio come nuovo Chief Financial Officer del Club:

AC Milan annuncia ufficialmente la nomina di Stefano Cocirio, membro del Consiglio d’Amministrazione dal 2018, a Chief Financial Officer del Club.

In qualità di CFO, con diretto riporto al CEO Giorgio Furlani, a Cocirio sono state conferite le deleghe per coordinare le aree finance, amministrazione, tesoreria, acquisti e controllo di gestione di AC Milan, con l’obiettivo di rafforzare la struttura nel costante processo di crescita e sviluppo, partecipando attivamente alle decisioni manageriali strategiche.

Stefano Cocirio, 39 anni, doppia nazionalità italo-britannica, ha compiuto il proprio percorso formativo presso poli d’eccellenza nel campo dell’educazione economica e manageriale, conseguendo una laurea in economia e finanza presso la ESCP Business School e un Master in Business Administration presso Harvard Business School. 

Manager dalla consolidata esperienza internazionale, Cocirio ha iniziato il proprio percorso professionale nell’ambito di importanti società di investimento e private equity, quali Credit Suisse e Apax Partners.

Nel 2015 entra in Elliott Advisors dove, negli ultimi anni, ha contribuito in modo sostanziale al percorso di risanamento e rilancio del Club rossonero, in qualità di Associate Portfolio Manager, per poi lasciare il fondo americano a fine 2022.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.