Milan-Betis Siviglia: buone notizie, finalmente torna Caldara

Caldara
© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Betis Siviglia potrebbe presentare una gradita novità: Mattia Caldara torna titolare, ecco la probabile formazione scelta da Gattuso

Per la sfida di Europa League in programma giovedì prossimo a San Siro tra Milan e Betis Siviglia farà il suo esordio tra le mura amiche (e dal primo minuto) Mattia Caldara che contro la formazione andalusa prenderà il posto di Mateo Musacchio al fianco di Alessio Romagnoli. Il centrale italiano ha giocato una sola gara in stagione, sempre in Europa League, contro il Dudelange unica partita in cui il Milan ha concluso i 90′ minuti senza subire reti. Una buona notizia finalmente per Gennaro Gattuso che nella sfida di giovedì potrà dunque testare la coppia di centrali che avrebbe dovuto sin dall’inizio rappresentare la nuova colonna portante del suo Milan. Insieme a Caldara è tornato ad allenarsi in gruppo anche Andrea Conti a cui però serve ancora un po’ di tempo per riprendere confidenza col campo e soprattutto evitare il rischio di ricadute, per lui il rientro dovrebbe avvenire a novembre.

Contro il Betis Siviglia saranno diverse le modifiche che Gennaro Gattuso potrebbe optare di fare: Bakayoko potrebbe prendere il posto di Kessié a centrocampo mentre in avanti Castillejo dovrebbe sostituire Calhanoglu sulla corsia di sinistra. In avanti possibile ballottaggio HiguainCutrone con l’argentino, voglioso di riscattarsi dopo il derby, favorito rispetto al numero 63. In difesa oltre a Caldara al posto di Musacchio, potrebbero cambiare anche glie sterni bassi con Laxalt e Abate pronti a giocare nel ruolo di terzini al posto rispettivamente di Rodriguez e Calabria.

Articolo precedente
Milan, per il post-Gattuso spunta l’ipotesi Wenger
Prossimo articolo
GallianiGalliani: «Soffro sempre quando il Milan non va bene»