Milan-Betis Siviglia: assenti Calha e Abate, è l’ora di Caldara?

Castillejo
© foto www.imagephotoagency.it

Formazione rimaneggiata per il Milan che stasera Gattuso schiererà contro il Betis Siviglia: in difesa potrebbe essere l’occasione di Caldara

L’allenamento di rifinitura tenutosi ieri a Mialnello ha permesso a Gattuso di avere le idee chiare su quali giocatori convocare per il match di questa sera (ore 18.55) a San Siro tra Milan e Betis Siviglia. Il tecnico rossonero per il terzo impegno europeo dovrà fare a meno di Hakan Calhanoglu e Ignazio Abate ma potrà ugualmente contare sull’apporto di Lucas Biglia uscito malconcio dall’ultimo derby a causa del duro contrasto accorso con Nainggolan. Turn over ponderato per l’allenatore calabrese che in porta schiera Reina e in difesa rivede nuovamente Caldara (utilizzato dal primo minuto solo contro il Dudelange), al suo fianco uno tra Romagnoli e Zapata mentre sugli esterni confermato Calabria a destra e a sinistra spazio a Laxalt. Centrocampo parzialmente confermato con Bonaventura e Biglia titolari ma con Bakayoko al posto di Kessié; in attacco come detto niente Calhanoglu e spazio a Castillejo con Higuain e Suso a completare il tridente.

MILAN (4-3-3): Reina; Calabria, Caldara, Romagnoli, Laxalt; Bakayoko, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Castillejo. A disposizione: G. Donnarumma, Zapata, Rodriguez, Kessie, Bertolacci, Borini, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

BETIS (3-4-1-2): Robles; Mandi, Bartra, Sidnei; Barragan, Lo Celso, Carvalho, Tello; Inui, Boudebouz; Sanabria. A disposizione: Lopez, Feddal, Kaptoum, Junior, Canales, Loren, Leon. Allenatore: Quique Setien.

Articolo precedente
GattusoGattuso-Leonardo: un rapporto fatto di alti e bassi – VIDEO
Prossimo articolo
IbrahimovicMilan, non tramonta la pista Ibra a gennaio: serve un altro attaccante