Maldini: «Temiamo lo Shamrock Rovers, Tonali? Che soddisfazione e sul mercato…»

Maldini Massara
© foto Db Brescia 24/01/2020 - campionato di calcio serie A / Brescia-Milan / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Zvonimir Boban-Paolo Maldini-Federick Massara

Paolo Maldini è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Temi caldi: Shamrock Rovers, Tonali e calciomercato

Paolo Maldini direttamente presso il Centro Sportivo Milanello, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole:

Su Tonali: «È un classe 2000, ha coronato il suo sogno. È molto bello vedere Sandro con la maglia del Milan, lui tifoso rossonero sin da bambino. Non era possibile pensare questa trattativa un mese fa, siamo arrivati a questo punto grazie all’ottima determinazione del ragazzo e Cellino è stata una persona di grande valore e parola, un grazie anche a Gazidis ed Elliott perché hanno cambiato rotta e hanno visto che si poteva fare qualcosa di grande».

Sugli obiettivi dell’attuale Milan: «Abbiamo avuto diverse divergenze in passato, però, ci siamo ripresi. Viaggiamo tutti sulla stessa linea. I risultati del post lockdown sono stati evidenti e sono frutto di quello che abbiamo programmato lo scorso anno. Il fatto che non ci sia Boban con noi, mi spiace. Il Milan senza di lui è meno forte ma noi andiamo avanti e cerchiamo una linea comune».

Sulla sfida allo Shamrock Rovers: «È una sfida che temiamo un po’, visto che loro hanno giocato diverse gare di campionato e sono in piena forma. Noi abbiamo qualche problemino, abbiamo fuori Leao per infortunio e Rebic è squalificato. La stagione non è ancora partita, giocando fuori casa oltretutto non è il massimo. Siamo un po’ preoccupati».

Su Chiesa: «È uno dei giocatori italiani più forti, non è mai esistita nessuna trattativa per Federico Chiesa sino a questo momento».

Sul calciomercato: «Le nostre priorità sono state coperte. Abbiamo qualche problemino in difesa visto l’infortunio di Romagnoli, quindi lavoreremo su questo. Poi vedremo cosa ci riservano le occasioni».