Locatelli, spunta una pista spagnola: ora il Milan deve decidere

Locatelli
© foto www.imagephotoagency.it

Una pretendente estera per Locatelli, dalla Spagna un interesse che potrebbe portare immediatamente liquidità nelle casse rossonere

Parma, Sassuolo e Cagliari dovranno rinunciare molto probabilmente alle prestazioni di Locatelli, dopo aver rifiutato la destinazione italiana, il centrocampista potrebbe accasarsi in Spagna, in una squadra dall’alto valore storico. Parliamo del Betis di Siviglia, il club andaluso pare  abbia messo gli occhi sul ragazzo classe 1998, per rimpiazzare Fabian Ruiz, ceduto al Napoli. In termini di cifre partiamo da una base di 10 milioni di euro, questa è l’offerta di partenza con la quale si potrebbe imbastire una trattativa, tuttavia in base alle idee rossonere, potrebbe non bastare. Cedere Locatelli per soli 10 milioni potrebbe essere un errore che il Milan non vuole commettere, dato il valore reale del giocatore e la necessità di liquidi in un periodo così complicato. Da casa Milan fanno sapere che la valutazione del giocatore si aggirerebbe intorno ai 15 milioni di euro ma la necessità immediata di monetizzare potrebbe far cedere il muro rossonero.

Anche la volontà del giocatore potrebbe risultare influente nella trattativa, Locatelli nella scorsa stagione con Gattuso ha giocato pochissimo, un altro anno in panchina non servirebbe a lui, tanto meno alla società che a sua volta vedrebbe scendere ulteriormente un potenziale capitale da reinvestire subito.

Articolo precedente
borini milanMilan, il campo per dimenticare i problemi: tra due giorni scatta il ritiro
Prossimo articolo
Yonghong LiYonghong Li valuta di fare causa ad Elliot: ecco cosa accadrebbe