Leo Duarte, ecco il focus del Milan sul difensore brasiliano

Leo Duarte
© foto Instagram @leoduarte_43

Leo Duarte è il nuovo rinforzo per la difesa del Milan di Giampaolo: giovane e brasiliano, ecco il focus dei rossoneri

Dal rossonero al rossonero. Dal Flamengo al Milan. Dopo Lucas Paquetá a gennaio, è ora Leo Duarte a percorrere lo stesso cammino. Il difensore brasiliano, classe 1996, approda in rossonero a titolo definitivo per ampliare il pacchetto arretrato a disposizione di Mister Giampaolo.

23 anni da poco compiuti (Mococa, 17 luglio 1996) Leo Duarte è un centrale difensivo di piede destro, cresciuto nelle giovanili del Flamengo, con cui ha esordito in prima squadra nel maggio 2016. Con la maglia del Mengão ha totalizzato 60 presenze in poco più di tre stagioni, con 2 reti all’attivo: 49 nel Brasileirão, di cui 48 da titolare e 33 solo nell’ultima stagione, e 11 in Copa Libertadores. Ha vinto 2 Campionati Carioca e 1 Taça Rio. Leo Duarte è, insieme a Iago, l’unico difensore nato dopo il 01/01/1996 ad aver collezionato almeno 40 presenze nelle ultime due stagioni del Brasileirão (nel 2018 e 2019). Inoltre, è il secondo giocatore più giovane ad aver disputato almeno sette gare da titolare nella Copa Libertadores 2019, dopo Leonardo Mifflin.

Duarte è un difensore molto rapido, dotato di buona tecnica e soprattutto di ottime qualità nell’anticipo e nella marcatura. Significative anche le sue doti nel gioco aereo: tra i i giocatori del Flamengo è colui che ha vinto più duelli aerei (101) nelle ultime due stagioni del Brasileirão (nel 2018 e 2019). Abitualmente viene schierato come centrale difensivo ma è abile ad adattarsi anche come laterale destro di difesa, sfruttando la sua velocità.

Fonte: acmilan.com