Connettiti con noi

Editoriali

Leao, il nuovo trequartista che ora mette in difficoltà Pioli

Alessandro Sgamma

Pubblicato

su

Rafael Leao

Leao, il nuovo trequartista che ora mette in difficoltà Pioli alla luce di quanto visto nelle ultime due gare contro Bologna e Crotone

Leao, il nuovo trequartista che ora mette in difficoltà Pioli alla luce di quanto visto nelle ultime due gare contro Bologna e Crotone. Un rigore procurato a Bologna ed un assist geniale contro il Crotone sono solo due degli esempi delle belle cose fatte da Leao nelle ultime due uscite, al posto di Calhanoglu. Non era facile sostituire il turco con la stessa capacità di andare al tiro e di creare occasioni, lui c’è riuscito con caratteristiche differenti, soprattutto dal punto di vista fisico.

FEELING CON IBRA- L’assist fornito ad Ibra in occasione del primo goal è l’esempio perfetto di cosa si debba fare in certe situazioni, un movimento da una parte istintivo, dall’altra studiato e probabilmente consigliato dal campione svedese. Insomma due prestazione da parte del portoghese che nonhanno fatto rimpiangere Calha e soprattutto che non hanno fatto ripensare ai tempi della fascia sinistra, i quali potrebbero tornare sabato contro lo spezia.

PIOLI IN DIFFICOLTÀ- Due prove positive ed ecco che scatta la prima difficoltà per il tecnico rossonero che ora dovrà riportare il talento classe 1999 a sinistra, per far spazio a Calhanoglu, recuperato dal Covid. Del resto appare più facile spostare l’ex Lilla piuttosto che Calha, molto più utile e decisivo in mezzo al campo per la sue caratteristiche e quella capacità di creare occasioni da goal e tenere il pallone lontano dalla porta di Donnarumma. Vedremo quello che accadrà sabato, ad ogni modo, nel caso in cui Calha non dovesse farcela dall’inizio, Pioli potrebbe comunque star tranquillo.

Advertisement