La Juventus ha messo Romagnoli nel mirino, ma il Milan non ci sta

Romagnoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il Messaggero afferma che la Juventus punta a Romagnoli per giugno. Il Milan non cederà il suo capitano in nessun caso

La Juventus deve guardare al post Chiellini, che nonostante stia giocando forse la miglior stagione della sua carriera ha comunque 34 anni e non potrà restare al centro della difesa per sempre. Il bianconeri starebbero vagliando diversi profili e tra questi, secondo quanto riporta Il Messaggero, ci sarebbero quello di Kostas Manolas della Roma e di Alessio Romagnoli del Milan. Il capitano rossonero in realtà è diventato il sogno proibito di altri grandi club europei come il Barcellona e il Chelsea, che lo segue da oltre due anni. La Juventus potrebbe quindi tentare l’assalto al centrale a giugno ma il Milan non ha nessuna intenzione di privarsi del suo giocatore più rappresentativo.

Romagnoli partita dopo partita è diventato un leader nel guidare non solo la difesa ma tutta la squadra. La sua grinta e autorevolezza è servita a superare momenti difficili (vedi le partite con Genoa e Udinese) e la sua assenza per infortunio si è fatta decisamente sentire. Il difensore è inoltre legato al club di via Aldo Rossi da un contratto in scadenza nel giugno 2022 ed è quindi più probabile che la società possa trattare con lui un rinnovo con adeguamento dell’ingaggio piuttosto che un trasferimento. La Juventus è avvertita: Romagnoli non si tocca.