La Dinamo rifiuta l’offerta per Brozovic

© foto www.imagephotoagency.it

Quella che molto probabilmente si protrarrà per tutto gennaio è la trattativa che vedrebbe in rossonero Marcelo Brozovic. Il centrocampista classe ’92 era stato molto vicino al Milan già quest’estate ma la Dinamo Zagabria rifiutò l’offerta di 4 milioni più bonus. Da allora il croato è sempre stato titolare e con la nazionale ha mostrato grande classe. Inoltre la concorrenza di Arsenal ed Everton non aiuta ad abbassare le pretese del presidente Mamic che chiede 10 milioni di euro. Già settimana scorsa ha rispedito al mittente la proposta di 6.5 milioni di euro recapitata dal Milan e sembra che non voglia arrivare a compromessi. Con il giocatore è già stato raggiunto un accordo di massima ma la trattativa con la società, al momento, sembra essere un ostacolo insormontabile. Le finanze del Milan non sono così floride e il quasi doppio colpo Cerci-Vangioni ha prosciugato la poca liquidità a disposizione. Al momento la Dinamo rifiuta l’offerta per Brozovic e Galliani se vuole strappare il giocatore alla concorrenza deve agire velocemente. Riuscirà all’ennesimo “tetris” con il bilancio rossonero?