La Curva Sud è uno spettacolo: la coreografia vissuta da dentro – VIDEO

La Curva Sud del Milan ha presentato una coreografia spettacolare per il big-match contro la Juventus, seguila da dentro

La sconfitta subita dal Milan ieri sera per mano della Juventus resta chiaramente una ferita nel cuore dei tifosi rossoneri che tuttavia hanno omaggiato al meglio il big match creando una coreografia a dir poco spettacolare accompagnando il tutto con il nuovissimo coro vagliato in questa stagione 2018/19 chiamato «È passato tanto tempo…». Se sul campo il Milan ha dovuto soccombere alla netta superiorità della squadra allenata da Massimiliano Allegri, sugli spalti sono stati i rossoneri a farla da padrona come ormai consuetudine. Nella gare che conta il “vecchio cuore” della Curva Sud non delude mai.

Neanche ieri La Curva Sud, come sempre, non ha deluso le aspettative con un coreografia spettacolare. Al centro un Diavolo scortato da due tifosi “banditi”. Il termine bandito rievoca il coro dei tifosi rossoneri sulle note del tormentone Despacito. La coreografia celebra i cinquant’anni dalla nascita proprio della Curva Sud: «È passato molto tempo, non ti ho lasciato mai».
Un sentito ringraziamento al nostro amico Vincenzo Marino per le riprese e per aver permesso ad ogni tifosi, anche quelli più lontani, di vivere da dentro l’emozione di stare in Curva Sud.

Articolo precedente
Antonio ConteMilan, senti Conte: «Serie A allettante, a giugno torno»
Prossimo articolo
BenzemaMilan: la nuova pazza idea per l’attacco porta a Benzema