Kalinic, stop momentaneo al trasferimento in Spagna: Gameiro blocca la cessione

Nikola Kalinic
© foto www.imagephotoagency.it

Kalinic rimane al momento un giocatore del Milan, problemi in Spagna tra Atletico e Valencia, l’ago della bilancia sarebbe il francese Gameiro

L’attaccante dell’Atletico Madrid, Kevin Gameiro, sembrava a un passo dal Valencia ed invece, come scrivono i media spagnoli, qualcosa sembrerebbe aver bloccato la cessione del francese verso il club connazionale, con le due società che al momento non avrebbero l’intesa economica necessaria a concludere l’affare. Questa situazione riguarda anche il Milan e Nikola Kalinic, l’acquisto del quale sarebbe subordinato alla cessione di Gameiro.

GLI ACCORDI CON L’ATLETICO- Per quanto riguarda la formula di trasferimento, Secondo “Marca”, dovrebbe cambiare la modalità di passaggio, ovvero si passerebbe da un potenziale prestito alla cessione definitiva per 15 milioni di euro. Del resto il precedente accordo (prestito oneroso da 2 milioni e obbligo di riscatto a 18) era stato stipulato con la passata proprietà rossonera e la nuova intesa permette al Milan di incassare subito una cifra importante, mentre al club spagnolo di ottenere uno sconto sul cartellino dell’attaccante croato. Come sopra riportato, l’intoppo delle ultime ore sembra però bloccare una trattativa che ormai necessitava solo delle firme di rito. Ora tutto dipenderà dal passaggio di Gameiro al Valencia, un contrattempo che di sicuro non farà bene alle casse rossonere, quando mancano ormai 10 giorni alla chiusura delle trattative.

Articolo precedente
Milan, Gomez: «Non ho avuto opportunità»
Prossimo articolo
Bakayoko, trattativa in porto: resta da definire la questione ingaggio-VIDEO