Connettiti con noi

News

Ivan Gazidis, bordate alla gestione cinese del Milan: le parole

Pubblicato

su

gazidis

Nel corso dell’intervista realizzata da The Athletic, l’AD Ivan Gazidis ha accusato la gestione dei conti adottata da Fassone e Mirabelli

I conti del Milan cinese proprio non tornavano: l’amministratore delegato del Milan, Ivan Gazidis, a margine dell’intervista realizzata da The Athletic, ha accusato la gestione cinese che ha preceduto l’insediamento del Fondo Elliott, avvenuto nel luglio 2018. Un messaggio inequivocabile anche per ciò che concerne l’eventuale rinnovo di Gigio Donnarumma. Ecco le dichiarazioni in merito:

«La posizione finanziaria era tale che alla fine abbiamo dovuto accettare l’esclusione dall’Europa. Tutti i soldi che stavamo perdendo erano principalmente riferiti agli stipendi dei giocatori e alle commissioni di trasferimento che erano molto alte e non si riflettevano nelle prestazioni della squadra. Questa è la grande sfida del calcio. Dobbiamo essere molto più efficienti nel modo in cui utilizziamo i soldi che abbiamo e dobbiamo migliorare le prestazioni della squadra». 

 

Advertisement