Immobile vs Milan: da possibile acquisto in estate ad avversario

© foto www.imagephotoagency.it

Immobile in estate è stato un obiettivo di mercato del Milan e domenica lo ritroverà nuovamente sul campo da avversario

Il Milan affronterà domenica la Lazio in trasferta e si tratta di una sfida che già oggi avrà un peso importante nella corsa alla prossima Champions League. I rossoneri arrivano all’Olimpico con un solo centrale di ruolo e con le assenze di Lucas Biglia e Jack Bonaventura per infortunio e quella di Gonzalo Higuain per squalifica. L’argentino salterà anche la sfida casalinga con il Parma nonostante i tentativi di ridurre la sanzione. Questa partita sarà particolarmente suggestive anche per Ciro Immobile. Le strade dell’attaccante azzurro e del Milan avrebbero potuto incontrarsi in estate ma la storia è andata diversamente e ora si troverà ad affrontarlo nuovamente come avversario.

Immobile è stato uno dei principali obiettivi del Milan in estate. Il suo agente lo aveva proposto ai rossoneri, forse per ottenere un maggiore peso in fase di trattativa per il rinnovo, e sembrava che la dirigenza cinese lo avesse seriamente preso in considerazione per rinforzare l’attacco. L’idea del direttore sportivo di allora, Massimiliano Mirabelli, era di racimolare i 50-60 milioni di euro per acquistare il suo cartellino attraverso alcune cessioni (Bacca, Kalinic e André Silva) e proporre al giocatore un ingaggio top superiore a quello percepito alla Lazio. L’attaccante è stato davvero vicino a trasferirsi a Milano ma alla fine l’arrivo di Higuain ha fatto saltare l’affare.