Il Villarreal cerca lo sconto per Bacca: il Milan valuta altre possibilità

Bacca
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Carlos Bacca resta incerto: Milan e Villarreal sono ancora molto distanti dal trovare un accordo e dal primo luglio il colombiano potrebbe tornare in rossonero

La buona stagione disputata da Carlos Bacca con la maglia del Villarreal sembra aver cambiato la volontà del sottomarino giallo, inizialmente restio al riscatto, riguardo alla possibilità di trattenere il centravanti colombiano: per detenerne totalmente il cartellino il club spagnolo dovrà però versare 15,5 milioni al Milan, cifra che al momento non sembra essere disposta a pagare e cerca lo sconto. L’ultima offerta prevenuta negli uffici di via Aldo Rossi è stata di 10 milioni di euro, troppo pochi per Massimiliano Mirabelli che starebbe pertanto valutando anche alcune alternative: due su tutte il Galatasaray e il Trabzonspor oltre che la recondita destinazione cinese.

La volontà di Bacca però sarebbe quella di proseguire la propria carriera al Villarreal ma i due club sembrano al momento essere molto distanti dal trovare un accordo. Se entro il primo luglio il ‘sottomarino giallo’ non avrà migliorato sensibilmente la propria offerta Carlos Bacca tornerà ufficialmente ad essere un giocatore del Milan e la società rossonera, a quel punto, potrà valutarne il futuro con maggiore contezza. Nell’ultima stagione disputata in Spagna il centravanti colombiano ha collezionato 43 presenze totalizzando 18 gol e 7 assist.

Articolo precedente
DonnarummaCalciomercato Milan: troppi 70 milioni per Donnarumma
Prossimo articolo
GallinariGallinari: «Difficile pensare di vincere in questo momento»