Ignazio Abate

© foto www.imagephotoagency.it

Nome: Ignazio

Cognome: Abate

Luogo e data di nascita: Sant’Agata de’ Goti (Benevento), 12 novembre 1986

Altezza: 180 cm

Peso: 73 kg

Ruolo: Terzino destro

Squadra di appartenenza: Milan

Stato contrattuale: Scadenza 30 giugno 2015

Costo del cartellino: 9 milioni di euro

Carriera: Ignazio Abate comincia la sua carriera nelle giovanili della squadra di Rescaldina, cittadina in provincia di Milano ma la sua crescita avviene nel Milan con cui vince il Campionato Allievi Nazionali nella stagione 2002-03. Rossonero doc, fa il suo esordio in prima squadra all’età di 17 anni a Marassi in un match di Coppa Italia contro la Sampdoria, giocato il 3 dicembre 2003 e vinto per 1-0 dai rossoneri. Non trascorre neanche una settimana che il 9 dicembre successivo assapora già l’aria della Champions League timbrando la sua prima presenza a San Siro nell’ultima partita della fase a gironi persa 2-1 contro il Celta Vigo.
Mandato a farsi le ossa in giro per l’Italia, veste nell’ordine le maglie di Napoli (dove sotto il Vesuvio raggiunge la finale play-off per la promozione in Serie B, poi persa per mano dell’Avellino), Sampdoria (senza però disputare alcuna partita), Piacenza, Modena, Empoli, Torino, maturando come giocatore e iniziando a segnare i primi gol. Proprio l’anno in granata, fatto di 27 presenze, 1 gol e 3 assist complessivamente, gli vale il ritorno definitivo al Milan allenato da Leonardo nella stagione 2009-10, diventando via via una colonna in campo e nello spogliatoio e arrivando a collezionare la bellezza di 182 presenze, 1 gol e 14 assist con la maglia rossonera. Vanta pure 21 presenze e 1 gol nella Nazionale maggiore italiana.

Caratteristiche: Nasce ala destra ma col tempo impara a svolgere il ruolo di esterno destro di centrocampo. La consacrazione nel ruolo di terzino, sempre sulla fascia destra, si concretizza quando torna a indossare i colori rossoneri. Spinta e velocità sono le sue doti innate; tatticamente è in notevole miglioramento sotto la guida di Inzaghi. il biondo terzino in maglia numero 20 è pronto a stupire ancora.

Voto complessivo del giocatore: 13/20.

 

Articolo precedente
Mattia De Sciglio
Prossimo articolo
Riccardo Montolivo