Higuain, l’ambiente Milan è tutto con lui: le parole dei compagni

Higuain Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Higuian ha tutto il supporto dell’ambiente Milan, i suoi compagni stravedono per lui e vogliono metterlo in condizioni di ritrovare la rete

Il digiuno di ormai oltre 2 mesi di Gonzalo Higuain sta tenendo banco sulle prime pagine di quasi tutte le testate giornalistiche italiane, per il Pipita – mai così male un inizio di stagione in carriera – si parla già di crisi tanto da mettere addirittura a rischio il riscatto che la società rossonera dovrebbe effettuare al termine della stagione per 36 milioni. Nonostante la crescente preoccupazione dei tifosi dall’ambiente Milan filtra straordinario ottimismo e fiducia nelle doti di cannoniere del centravanti argentino come testimoniato dalle parole di Castillejo e Cutrone questa sera nel corso della festa del settore giovanile: «Lo stimo tanto, è una persona forte in campo, una bellissima persona, sempre positivo – Ha detto il numero 63 – Sappiamo quanto è forte, quanto ci può dare. Siamo rimasti uniti, purtroppo arriviamo da due pareggi, l’unica cosa da fare è restare uniti e migliorare in vista di sabato. La Fiorentina è una bella squadra, cercheremo di prepararla al meglio, possiamo farcela, conosciamo il nostro valore». 

Anche Samu Castillejo non ha nascosto tutta la propria ammirazione per Gonzalo Higuain: «Il Pipita è uno abituato a fare gol, presto tornerà a segnare. Ci aiuta dentro e fuori dal campo, dobbiamo farlo anche noi come squadra verso di lui. Suso mi toglie spazio? No no, lui è un grande giocatore, normale ci sia concorrenza di qualità in una squadra come questa».

Articolo precedente
CutroneCutrone si scusa con Gattuso: «Ho sbagliato a reagire al momento del cambio»
Prossimo articolo
Ricorso al Tas per il Milan: sempre più concreta l’idea di procedere