Hauge: «Grazie Bodo! Milan, sono pronto per questo grande passo»

© foto Jens Petter Hauge, nuovo acquisto del Milan

Hauge, poco prima di partire verso l’Italia, ha rilasciato alcune parole sul suo addio al Bodo Glimt e sulla sua nuova avventura rossonera

Hauge, poco prima di lasciare l’aeroporto, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di TV 2 Sporten, ecco le sue parole:

«È chiaro che è un club incredibilmente grande, le cose sono diventate realtà negli ultimi giorni e penso sia fattibile giocare nel Milan. Sarà emozionante vedere cosa porteranno i prossimi giorni, spero che andrà tutto bene. È un passo che sentivo di essere pronto a fare. Devo solo ringraziare il Bodo/Glimt per la collaborazione che abbiamo avuto negli ultimi giorni».

Sulla trattativa: «Ci sono state delle conversazioni. E ovviamente non vedo l’ora di tornare di nuovo lì e di parlare adeguatamente con loro. Oggi si tratta principalmente di viaggi e test, quindi sarà emozionante vedere cosa succederà dopo. È stato un buon anno per me e ora sarà emozionante fare l’ultimo passo. È un passo che non vedo l’ora di fare».

Sul saluto al Bodo/Glimt: «Sarà difficile lasciare questa squadra. C’è entusiasmo sia intorno al Bodo/Glimt che al calcio norvegese che non ho sperimentato da quando ho iniziato a giocare ai massimi livelli. È difficile lasciare il club, ma allo stesso tempo tutti concordano sul fatto che sia giusto per me farlo ora».