Connettiti con noi

HANNO DETTO

Guardiola a Bobo TV: «Barcellona come il Milan di Sacchi»

Pubblicato

su

Guardiola in serata è stato ospite di Bobo TV. Il tecnico del Manchester City ha parlato di diversi aspetti calcistici

Guardiola in serata è stato ospite di Bobo TV. Il tecnico del Manchester City ha parlato di diversi aspetti calcistici, ecco le sue parole:

«Il Barcellona che allenavo è stato un po’ come il Milan di Sacchi, una squadra fortissima. Ho avuto la fortuna di aver preso il giocatore più forte di tutti i tempi, che ha preso la 10 a 23 anni quando Ronaldinho è andato via e 7-8 ragazzi della Cantera fortissimi.

Tutto è iniziato con Cruijff. Quando perdevamo non era colpa della difesa per lui ma perché giocavamo male con il pallone. Noi abbiamo vinto due Champions con 8 giocatori dell’accademia che giocano così da sempre ed è tutto merito di Cruijff. Poi è logico che quando metti un ragazzo che gioca sempre così con calciatori come Messi, Xavi… è come bere un caffé».

MESSI – «Forte, fortissimo, Il più forte. E’ una roba, la sua testa, la mentalità. Non ha perso mai una partitella in allenamento, se per caso l’avesse persa andava via dall’allenamento. Sono quattro-cinque nella storia così, con questa mentalità. Oltre le qualità. Può giocare dappertutto».