Gravina: «Oggi ha vinto il calcio. Playoff meccanismo di garanzia» VIDEO

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha commentato le decisioni prese sul calcio italiano a margine del Consiglio Federale

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato a margine del Consiglio Federale della situazione del calcio italiano dopo le recenti decisioni. Queste le sue dichiarazioni:

«Partiamo il 20 con la Serie A per provare a chiuderla. Sappiamo che ci sono dei rischi e quindi ci siamo riservati fino al 10 e al 15 luglio, nel caso non ci siano le condizioni di continuare, di adottare un format diverso. E i playoff e playout sono un sistema di garanzia affinché venga privilegiato il merito sportivo. Numero di squadre ammesse a playoff e playout? Ancora non è stato stabilito ma lo decideremo prima dell’inizio del campionato. Ma spero sia inutile, vogliamo finire il campionato. Oggi ha vinto il calcio, non Gravina. Per un discorso di coerenza seguendo l’esigenza di non rimanere fuori dal panorama internazionale. E noi essendo uno dei cinque maggiori campionati abbiamo deciso di ripartire, come altri quattro. Siamo stati coerenti e sono convinto che come movimento calcio usciamo più compatti. Lega A sconfitta? No, non sono state accolte le loro istanze. Andava inseguito il merito sportivo e così abbiamo fatto. Un sistema playoff/playout è meglio di un algoritmo».