Connettiti con noi

HANNO DETTO

Gilardino: «Champions? Milan di oggi diverso da quello di Atene»

Pubblicato

su

Alberto Gilardino, ex attaccante del Milan, spiega come la squadra di Atene sia diversa da quella di oggi. E sul Liverpool…

Alberto Gilardino, ex attaccante del Milan, ha parlato della sfida contro il Liverpool sulle colonne de La Gazzetta dello Sport.

«Il Milan di Atene era un gruppo di campioni consolidato, in cui entravano di anno in anno i migliori giovani in circolazione, nessuna scommessa rischiosa. Ancelotti era eccezionale, per valore tecnico e mentalità. Oggi è cambiato tutto: mercato e concorrenza. Questo Milan sta seguendo una politica che mi piace ma a cui va dato tempo. Pioli mi ha allenato a Bologna, è preparato sul campo e nella gestione. Oggi è ancora più esperto, saprà come provare a diminuire l’intensità degli avversari, a placare la loro ferocia. Ci sarà da soffrire ma sapranno anche metterli in difficoltà: il Milan farà una grande partita. Chi temo di più è Salah, mio compagno a Firenze: velocità Supersonica, spacca in due le partite. E Klopp mi piace, è pratico, diretto».

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA SU CALCIONEWS24