Galliani paragona l’Inter ad…un partito politico

Adriano Galliani
© foto www.imagephotoagency.it

Adriano Galliani si è lasciato andare ad un paragone tra l’Inter e un famoso partito politico italiano. L’ex ad rossonero è anche un candidato per le prossime elezioni

Adriano Galliani si è goduto da casa la vittoria del Milan nella semifinale di ritorno di Coppa Italia. L’ex amministratore delegato rossonero non ha smesso di seguire la propria ex squadra anche da non addetto ai lavori. Intervistato dall’Ansa, il braccio destro di Berlusconi ha ricordato il 6 a 0 nel derby del 2001: «Mercoledì ho mandato un messaggio a Fassone. Un 6 a 0 nel derby? Troppa grazia, una doppietta sarebbe perfetta». Il riferimento è anche alla sfida politica che attende Galliani.

ELEZIONI – Come noto, il dirigente di Mediaset Premium è anche un candidato di Forza Italia. Proprio sul tema politico il tifosissimo milanista ha voluto fare un paragone con l’Inter: «L’Inter delle elezioni sono i 5 Stelle, non il Pd. Sono più dannosi, sono il grande pericolo per il Paese».

Infine una battuta sui rigori nella semifinale di Tim Cup: «Ho gioito come per quelli della Supercoppa di Doha. Ho subito mandato un messaggio a Fassone, a Gattuso, a un pò di giocatori che hanno segnato i rigori, tipo Bonaventura e Romagnoli, e a Gigio Donnarumma che li ha parati».

 

Articolo precedente
RaiolaMilan, il Barone attacca Raiola e svela il consiglio confidato a Donnarumma
Prossimo articolo
Ag. Kongdobia accende il derby: «Meglio il Milan, abbiamo sbagliato scelta»