Fiorentina, Pioli si dimette: in arrivo Montella

© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Pioli si dimette da allenatore della Fiorentina: il ritorno di Vincenzo Montella in Italia dopo il Milan è ad un passo

Era nell’aria da diverso tempo ma oggi la Fiorentina si ritrova ufficialmente senza allenatore: Stefano Pioli si è infatti dimesso dal ruolo di tecnico della formazione Viola che ora si appresterà a nominare il nuovo timoniere. Nella rosa dei papabili il nome più concreto resta quello di Vincenzo Montella ex allenatore del Milan. L’aeroplanino nei giorni scorsi si era così espresso sul futuro della panchina gigliata: «Stimo Pioli e credo, senza parlare da ex e senza secondi fini, che meriti di giocarsi questa semifinale conquistata sul campo con grandi prestazioni. Se si fa il mio nome mi fa piacere perché mi viene in mente quello che abbiamo fatto nel passato. Ho grandissimi ricordi, oltre ad aver vissuto in una città meravigliosa.»

Parole di circostanza atte a tutelare ovviamente il ruolo fino a quel momento detenuto dal collega Pioli che però oggi ha rassegnato le proprie dimissioni pochi minuti fa. Per Vincenzo Montella si tratterebbe di un ritorno a Firenze dopo il triennio 2012-2015 e dopo aver collezionato esperienze alla Sampdoria, al Milan e poi l’ultima al Siviglia.