Connettiti con noi

News

Donnarumma: «Scudetto? Possiamo lottare, i calcoli si fanno alla fine»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Ecco le parole di Gianluigi Donnarumma in un intervista a Sky Sport sul derby, rinnovo e tante altre tematiche

Gianluigi Donnarumma ha parlato in una lunga intervista ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni: «Dopo la gara con la Juve abbiamo capito che potevamo svoltare ed è nato tutto. Con Pioli lavoriamo bene sulla fase difensiva, è la cosa principale. Dobbiamo continuare così, non abbiamo fatto ancora nulla ma vogliamo continuare a divertirci. È il mio momento più bello? Dopo la Supercoppa si, comunque il primo trofeo con il Milan è indimenticabile.»

«Il Milan più forte da quando sono qui? Non lo so, di sicuro è il Milan più squadra, stiamo bene tutti insieme. Siamo un grande gruppo ed è una cosa fondamentale per puntare in alto. Scudetto? Possiamo lottare fino alla fine, anche se il nostro obiettivo è la Champions League, poi i calcoli si fanno alla fine. Giocare la Champions sarebbe un sogno, vorrebbe dire riportare il Milan dove merita. Ibra? È un campione, non molla mai, aiuta tutti, è il primo ad arrivare e l’ultimo ad andare. È un esempio per tutti e ci sta dando una grande mano. Derby? Era da tanto che non si vedeva un derby con questa classifica, siamo entusiasti e consapevoli di dover fare un grande match. Credo faremo una grande partita, se chiudo gli occhi spero che Ibra la decida. Spesso sbagliavo negli atteggiamenti, ero ancora ragazzino. Ora sono più maturo, migliori di gara in gara. Più si va avanti più si matura. Rinnovo? La vivo serenamente, come ho sempre vissuto gli anni qui al Milan. Sono tranquillo, cerco di dare sempre il massimo e dare sempre una mano ai miei compagni, allenandomi al 100% e dando tutto per questa maglia»