Donnarumma, finito rapporto con i tifosi: Mirabelli apre alla cessione

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Pare essere arrivato alla fine il rapporto tra Donnarumma e i propri tifosi, Mirabelli apre ad una cessione ma in ogni caso si preoccupa di tutelare il ragazzo

La gara di Bergamo segna molto probabilmente la fine del rapporto tra Donnarumma e i propri tifosi, nonostante manchi ancora la gara con la Fiorentina. ieri a fine partita la sua maglia è stata rifiutata, il ds rossonero, Massimiliano Mirabelli, apre a un suo futuro altrove. L’ha ammesso ieri a Premium Sport, notizia e dichiarazioni riportate anche sul Corriere dello Sport di oggi: «Dobbiamo tutelarlo fino alla fine, poi vedremo quello che succederà. E’ un nostro patrimonio, difficilmente ce ne priveremo a meno che non venga qualcuno che valuti il nostro portiere così come deve essere valutato. Ci sono realtà molto più importanti e noi dobbiamo scegliere delle altre vie. Non ci illudiamo di poter tornare a essere quel calcio di un tempo che attirava tantissimi campioni, non li attireremo mai».

A pesare è un altro errore, il terzo nelle ultime due gare dopo quelli in finale di Coppa Italia contro la Juventus: finale di stagione da dimenticare dunque per il giovane portiere rossonero, protagonista in negativo anche nel match di Bergamo pareggiato con l’Atalanta, in cui non è stato perfetto in occasione del colpo di testa di Masiello, situazione che ha portato al pari. Un pareggio che ha permesso al Milan  di qualificarsi comunque matematicamente in Europa League, ancora non si sa se come sesti o settimi. L’ultimo impegno stagionale a San Siro contro la Fiorentina darà una risposta a questa domanda.

Articolo precedente
GattusoGattuso difende Donnarumma e Kalinic, ma il rapporto con i tifosi è ormai incrinato
Prossimo articolo
ReinaReina saluta Napoli: «Domenica l’ultima con questa maglia», dopo sarà Milan