Donnarumma, finale di Champions e poi le trattative ribassate con il Liverpool

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Il Liverpool si prende il tempo necessario per mantenere alta la concentrazione in vista della finale, per poi avviare le trattative con il Milan per Donnarumma

E siamo alle battute finali tra il Milan, il Liverpool e Donnarumma, o meglio, siamo alle battute iniziali in quanto si prospetta una trattativa decisamente interessante da mettere sul tavolo subito dopo la finale di Champions League, in programma sabato sera a Kiev. Da Domenica ogni momento sarà buono per  avviare i contatti con il Milan. La prima offerta da parte del club inglese  dovrebbe aggirarsi sui 35 milioni di sterline, vale a dire circa 40 milioni di euro. Da escludere, al momento, che la società rossonera possa accettare. Si tratta comunque di un segnale indicativo del reale valore di mercato del portiere, in base alle ultime prestazioni, i 70 milioni di euro che Fassone Mirabelli vorrebbero, non esistono più. Chiaramente la colpa è anche di una stagione al di sotto delle aspettative, in particolare nel suo epilogo ovvero in finale di Coppa Italia, fotografia di un lento declino iniziato l’estate scorsa. E in genere sono proprio gli ultimi episodi, in positivo come in negativo, a rimanere negli occhi degli operatori di mercato. Il Liverpool sarà sicuramente disposto a trattare ma difficilmente si arriverà alla cifra “sognata” dai vertici rossoneri.

Articolo precedente
GasperiniEuropa League, Atalanta e Fiorentina in allerta: ecco cosa potrebbe succedere
Prossimo articolo
FassoneUefa, la posizione di Fassone: «Un danno importante sotto il profilo dell’immagine»