Connettiti con noi

News

Corsa Scudetto: come cambia la quota del Milan dopo il ko con lo Spezia

Pubblicato

su

Ecco come cambia la quota del Milan come vincitrice dello Scudetto sui principali bookmaker dopo la sconfitta con lo Spezia

L’inaspettata sconfitta in terra spezzina, seguita dalla vittoria dell’Inter contro la Lazio, è costata la perdita del primo posto per il Milan, che ora deve inseguire nella corsa Scudetto. Con questi risultati, gli uomini di Conte hanno visto aumentare notevolmente il credito delle loro quote sulla vittoria finale.

Il trionfo dell’Inter è pagato ora intorno a quota 1,70 mentre quello della squadra di Pioli si è alzato a 5. Addirittura il Milan è stato superato nel gradimento dei quotisti internazionali anche dalla Juventus nonostante anche i bianconeri siano usciti sconfitti nel turno appena completato. Non c’è dubbio infatti che la sconfitta contro il pur ottimo Spezia abbia fatto molto più clamore rispetto ai punti lasciati dalla Vecchia Signora sul campo del Napoli… pur affrontato nel momento probabilmente peggiore della stagione azzurra.

La quota per lo scudetto della Juventus per i migliori bookmakers è invece salita “solo” a 4,50.

Proprio i partenopei, con il loro successo sulla Juventus, sono tornati ad occupare il 4° posto nella graduatoria delle quote per il titolo a dispetto del 5° posto in classifica, ma anche, ovviamente, della partita ancora da recuperare (proprio la sfida dell’andata tra Juve e Napoli che sarà il primo caso nella storia del calcio italiano di partita di andata che si disputerà dopo la corrispondente partita di ritorno).

Il Napoli, a quota 20, precede Roma e Atalanta (entrambe a quota 25) e Lazio (quota 40).

Il derby in programma domenica prossima avrà naturalmente un peso enorme sulla classifica (e sulle quote).

In caso di successo dell’Inter, i nerazzurri probabilmente raggiungerebbero quote davvero bassissime per la vittoria dello scudetto, mentre se fossero i rossoneri a prevalere, le quote si potrebbero riavvicinare anche più di quanto non sia mai accaduto in stagione (nemmeno con un vantaggio milanista più ampio di questo potenziale +2).

La X invece potrebbe consentire alla Juventus, impegnata lunedì sera in casa con il Crotone, di accorciare su entrambe le milanesi e rilanciarsi prepotentemente in chiave campionato.

Naturalmente l’impegno di giovedì dei rossoneri in Europa League a Belgrado (peraltro con le complicazioni legate ai trasferimenti in clima COVID) a distanza di così poche ore dal derby, programmato per le 15 di domenica, non può non incidere sulle quote del derby che, difatti, sono particolarmente sbilanciate a favore del segno 2.

Quote Milan-Inter.

1: 3,80

X: 3,5

2: 1,95

 

Come al solito, sarà il campo a parlare.