Coronavirus in Germania, il Wolfsburg fa finta di niente: allenamenti ripresi

© foto www.imagephotoagency.it

Coronavirus in Germania, in Bundesliga il Wolfsburg ha ripreso gli allenamenti: ecco le misure prese dai tedeschi

In Germania l’emergenza Coronavirus è già presente ma non è stato ancora trovata una misura condivisa per combatterla. Un esempio lampante è quello del club teutonico Wolfsburg che questa mattina ha già ripreso gli allenamenti in vista della ripresa della Bundesliga al momento prevista per il 2 aprile.

Ai giocatori del club sponsorizzato da Volkswagen è obbligatorio misurarsi la febbre prima di entrare nel centro sportivo; la riunione tecnica si è svolta all’interno della zona mista dello stadio per rispettare il distanziamento. Successivamente la squadra è stata divisa in quattro gruppi (con uno spogliatoio a testa) che a turno hanno svolto lavoro in palestra, con gli attrezzi che, per l`occasione, sono però stati spostati all’esterno. Sospesa, invece, la seduta atletica.