Conte ha rescisso con il Chelsea: ora è libero

Conte
© foto www.imagephotoagency.it

Antono Conte ha rescisso con il Chelsea, ora il tecnico pugliese avrà la possibilità di sceglier dove andare ad allenare: Milan o Real?

Dall’Inghilterra arriva una notizia apparentemente lontana ma che potrebbe aprire importanti scenari anche in Casa Milan: Antonio Conte non appartiene più al Chelsea. L’ex allenatore della Nazionale italiana avrebbe infatti firmato la risoluzione contrattuale con il club di Abramovič con il quale pendevano gli estremi per una causa legale dovuta alla richiesta di buonuscita da parte del tecnico pugliese. Al momento non si sa se l’ex Juventus sia stato accontentato ma quel che appare certo è che da oggi sarà libero di poter scegliere in quale squadra andare ad allenare con il Milan e il Real Madrid da tempo sulle sue tracce. Il futuro di Gattuso in queste ore è tribolato con Leonardo e Maldini che avrebbero deciso di prendersi un po’ di tempo prima di optare decidere il da farsi, chiaro però che la notizia della disponibilità di Antonio Conte potrebbe velocizzare il processo decisionale dei due dirigenti rossoneri.

Discorso simile anche a Madrid dove Lopetegui, uscito vittorioso dall’ultimo match di Champions, potrebbe vedere la propria avventura in merengues terminare prima del previsto qualora dovesse uscire sconfitto dal match contro il Barcellona nel “clasico” di domenica prossima. Diventano ora sempre più complicate per Gennaro Gattuso che ieri in conferenza stampa ha ammesso i propri errori di gestione che hanno portato alla sconfitta contro il Betis Siviglia: «Abbiamo perso la bussola, è colpa mia».

Articolo precedente
Cutrone HiguainIl Milan cambia volto: si passa al 4-4-2, ecco chi salta
Prossimo articolo
SusoMilan-Betis Siviglia, statistiche impietose per Gattuso – VIDEO