Conferenza stampa Pioli pre Milan Psg: «C'è un senso di rivalsa»
Connettiti con noi

HANNO DETTO

Conferenza stampa Pioli pre Milan Psg: «Abbiamo un senso di rivalsa, giochiamo come sappiamo»

Pubblicato

su

Conferenza-stampa-Pioli

Conferenza stampa Pioli: le parole alla vigilia di Milan Psg, valida per la quarta giornata dei gironi di Champions League

(l’inviato)Stefano Pioli interviene alle 14:00 in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Psg. Milannews24 segue LIVE le sue parole.


REAGIRE – «Abbiamo deluso tutti. Dobbiamo fare il contrario di quello visto e metterlo in campo, So di allenare una squadra responsabile, attenta e con la possibilità di giocare una grande partita, sono fiducioso».

COSA SERVE – «Non possiamo più sperare nei risultati positivi delle squadre avversarie. Dobbiamo fare punti, sarà una partita difficilissima, affrontiamo una avversaria forte. Possiamo fare una grande partita perché ho dei giocatori forti e abbiamo le idee giuste per metterli in difficoltà ».

ERRORI – «Abbiamo pagato troppo alcuni risultati in cui meritavamo di fare di più come Juventus e Napoli .Abbiamo pagato perché nell’ultima partita abbiamo messo una prestazione insufficiente rispetto a quanto potevamo e volevamo».

SFRUTTARE LE OCCASIONI – «Serve un’attenzione più alta ma che concedono anche qualcosa, noi dobbiamo essere più bravi a colpirli quando capiteranno situazioni che già ci sono state nella gara di andata».

VIGILIA – «Una vigilia di confronto ho parlato io, si sono parlati loro, la preparazione è stata con la concentrazione giusta e la voglia di fare una grande partita. Nella gara di andata non abbiamo concesso tanti uno contro uno nel primo tempo, siamo stati compatti, abbiamo rubato tanti palloni: nella situazione del primo gol avevamo il numero di giocatori sotto palla necessari .

MAIGNAN– «Mike è sempre al centro dei nostri dettami tattici. Nel calcio moderno saper costruire dal basso è molto importante. Mike è un top, è migliorato tanto e ci dà tanta sicurezza».

SENSO DI RIVINCITA – «Abbiamo un senso di rivincita e rivalsa e dimostrare che non siamo quelli di sabato. Abbiamo deluso i tifosi che ci hanno sempre sostenuto e se ci hanno fischiato vuol dire che abbiamo fatto veramente male: di questo siamo consapevoli. Domani abbiamo l’occasione di tornare a giocare da Milan».

ACCOGLIENZA DONNARUMMA – «I nostri tifosi hanno grande passione, hanno un grande amore per i nostri colori. Dipende da noi far sì che sia una marcia in più con la nostra prestazione».

FISCHI E FIDUCIA DEL CLUB – «In queste situazioni, non sono le parole che fanno la differenza ma sono i comportamenti. Continuo a ripetere che il club mi sta mettendo nelle condizioni migliori, mi ha messo a disposizione una squadra competitiva: se le ultime prestazioni sono state negative, chiaramente sono il responsabile. Con la passione che ho mi concentro sul lavoro e la preparazione della partita»

CRESCITA SINGOLI– «Stanno continuando a crescere, sono soprattutto loro a raggiungere il top e sono sicuro che domani ci aiuteranno a vincere».

CHI RECUPERA – «Theo, Pulisic e Chukwueze stanno bene, Chukwueze ha meno minuti nelle gambe, credo che partirà dal primo minuto Pulisic con Chukwueze pronto a sostituirlo».

COME SI BATTE IL PSG– «Giocando 90′ come contro il Napoli la partita contro il Psg si può vincere».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.