Connettiti con noi

HANNO DETTO

Conferenza stampa De Ketelaere: le parole del centrocampista rossonero

Pubblicato

su

Charles De Ketelaere si prensenta in conferenza stampa. Ecco cosa ha detto il neo centrocampista rossonero. Le parole

Charles De Ketelaere si prensenta in conferenza stampa. Ecco cosa ha detto il neo centrocampista rossonero. Le parole:

«Mi piace molto l’aspetto passionale dei tifosi, la loro passione è fondamentale. Sono pronto contento e abituato ad affrontare i ritmi alti e questa intensità»

ARRIVO AL MILAN – «Le ultime settimane sono state intense e difficili, ho esperesso ai miei agenti ho espresso la volontà di venire al Milan, ho rinunciato a qualcosa ma l’importante era venire qui»

SCELTA DEL MILAN – «Non è importante come pronunciate il Milan, ho scelto il Milan perchè ho visto che progetto c’è per i giovani e come sono cresciuti»

PARAGONE CON KAKA’ E NUMERO 90 – «Kakà è un fantastico giocatore, ho visto molti suoi video, spero di portare i successi che lui ha portato al Milan, il 90 lo avevo anche al Brugges mi ha sempre portato fortuna»

SOPRANNOME E COSA TI HA COLPITO DEL MILAN «Non ho un soprannome mi chiano Charles. Qui a Milanello sono stato sorpreso dall’intensità e dal coinvolgimento di tutti, si capisce come siano diventati campioni»

INTEGRARSI NELLA REALTA’ MILAN «Mi sono sentito subito ben accolto da tutti, si interessano a me, l’impressione è positiva di tutti i compagni di squadra»

RIPOSO – «Ieri ho avuto modo di rilassarmi, ma è tale la vogli di inserirsi e dare tutto fin da subito che non ho voglia di riposarmi»

CT MARTINEZ «Non mi ha influenzato sulla scelta, ma volevo un club dove poter giocare il più possibile per poi influenzarlo io per le scelte per il Mondiale»

FIDANZATA – «Mi appoggia sempre nelle mie scelte, sarebbe bello averla qui ma deve finire gli studi, vedremo»

MALDINI – «Sono ogoglioso che mi abbia conttattato, contuinua anche ora a fare la storia del Milan, ma ho scelto il Milan anche per il progetto»

CARATTERISTICHE TECNICHE – «Credo di avere buone caratteristiche tecniche. Sono stato impiegato in vari ruoli, mi vedo come un trequartista, molto vicino alla punta»

TREQUARTISTI MILAN – «E’ importante concentrarsi sul futuro, queste leggende rimarranno tali ma io voglio dare la mia mano alla squadra a guardare avanti e vincere ancora »

AVVERSARI – «Ci sono tanti campioni in Serie A, ma non mi concentro su un avversario in particolare ma sul milgiorare me stesso per dare una mano alla squadra a vincere ancora »

CHAMPIONS LEAGUE – «Avanzare nelle fasi successive è un obiettivo della squadra, punteremo a fare del nostro meglio per passare il girone»

IDOLI – «Il mio idolo fin da bambino è Cristiano Ronaldo. Ma sarei presuntoso se dicessi alla mia età di essere ai livelli di questi campioni ma farò del mio meglio per arrivarci»

IBRAHIMOVIC – «Potrò imparare molto da lui, averlo al mio fianco anche negli spogliatoi sarà una grande emozione»

DE KETELAERE FUORI DAL CAMPO – «Sono una persona tranquilla, che ama stare con la famiglia e seguire anche gli altri sport»

SCENDERE IN CAMPO – «Non vedo l’ora di scendere in campo, Pioli mi ha detto che domani contro il Vicenza mi darà l’opportunità di giocare qualche minuto, non vedo l’ora»

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.