Connettiti con noi

HANNO DETTO

Caso D’Onofrio, l’avvocato: «Ha svolto bene il suo ruolo»

Pubblicato

su

Edoardo Chiacchio, legale di D’Onofrio, ha parlato del caso che vede coinvolto l’ormai ex Procuratore dell’AIA

Edoardo Chiacchio, legale di D’Onofrio, ha parlato a Radio Crc dell’ex Procuratore capo dell’AIA.

LE PAROLE – «L’assistente denunciò alla procura Federale allegando alcune registrazioni che poi sono andate al vaglio della procura federale. Il 25 novembre ci sarà l’Udienza davanti alla commissione federale di garanzia deputata a giudicare i giudici federali, alla quale presenzierò io. È stato presente D’Onofrio in via telematica solo in un’occasione. Ci sono stati tre interrogatori, nelle altre due occasioni c’è stato anche D’Onofrio a Roma. Gli arresti domiciliari non so quando si sono conclusi, quando veniva a Roma credo fosse in libertà. Mi è sempre sembrato una persona dinamica che aveva ben svolto il suo ruolo di procuratore capo, era stato insignito della benevolenza arbitrale, ma è stato anche premiato come miglior dirigente arbitrale e quindi posso assicurare che nessuno all’interno dell’AIA pensava di avere a che fare con qualcuno sottoposto alla giustizia».

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.