Calciomercato Milan, da Borini a Montolvio: ecco chi parte

Borini Milinkovic-Savic
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Borini è molto vicino alla cessione in Cina ma ci sono novità importanti anche per altri due centrocampisti: Montolivo e Bertolacci

Archiviata l’ipotesi di un addio di Calhanoglu a gennaio, trattenuto a Milanello da Gattuso in persona, la cessione più probabile tra le fila rossonere al momento sembra essere quella di Fabio Borini. L’attaccante 27enne arrivato dal Sunderland a giugno 2017 per 6 milioni di euro, tra poche ore potrebbe volare in Ciina per firmare con lo Shenzhen un triennale da 5 milioni netti a stagione (il doppio di quanto Borini guadagna a Milano), ma c’è da trovare l’intesa con i rossoneri sul cartellino. Le parti non sono affatto lontane − i cinesi offrono tra i 6 e i 7 milioni di euro, il Milan ne chiede una decina – e l’affare, come detto, potrebbe andare in porto già nelle prossime ore.

Fabio Borini però potrebbe non essere l’unico partente in casa Milan, Riccardo Montolivo e Andrea Bertolacci sono in fondo alla classifica di minutaggio della rosa e perciò indiziati a salutare a oro volta il rossonero. Sull’ex capitano, mai utilizzato dall’allenatore e già vicino alla cessione la scorsa estate, ha messo gli occhi il Genoa di Prandelli, suo allenatore ai tempi della Fiorentina e della Nazionale. Per Bertolacci, che guadagna 2 milioni netti: proprio le cifre rotonde della sua busta paga avevano bloccato il ritorno al Genoa ad agosto ma il Bologna lo vorrebbe per cercare di centrare agilmente una complicata salvezza.

Articolo precedente
GazidisEsonero Gattuso: anche Gazidis conferma il tecnico
Prossimo articolo
FabregasMilan, che batosta: Fabregas vicino al Monaco