Connettiti con noi

News

Calcio femminile, Gravina: «Bisogna iniziare dal dilettantismo per ottenere il top»

Pubblicato

su

Gravina

Calcio femminile: il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha detto la sua sulla decisione di apertura del professionismo dal 2022/2023

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina ha detto la sua all’apertura del professionismo in ambito calcio femminile. Ecco le sue parole:

«Dobbiamo garantire sostenibilità e far sì che il calcio femminile possa sempre puntare più in alto e non perdere pezzi per strada. Siamo consapevoli che quando si parla di professionismo per la Serie A dobbiamo creare le basi di questa piramide fin dal calcio dilettantistico in cui le nostre bambine si devono avvicinare sempre di più al calcio femminile. Prevediamo anche supporto, sostegno e diffusione a cominciare dalla base».

E ancora: «Siamo consapevoli che il professionismo comporta maggiori oneri e costi, in un momento in cui si parla sempre di grande rispetto per la sostenibilità».

Advertisement