Connettiti con noi

News

Borghi: «Musacchio giocatore completo, al Milan era irriconoscibile»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Ecco le parole di Stefano Borghi sul passaggio di Mateo Musacchio dal Milan alla Lazio e sulla sua parentesi rossonera

Le parole di Stefano Borghi sul passaggio di Mateo Musacchio alla Lazio a Radio Incontro Olympia: «Al Milan non l’ho mai riconosciuto, al Villareal è stato uno dei migliori difensori per diversi anni. È completo, un marcatore efficace e ha qualità per impostare, mi ha sorpreso il buco nell’acqua fatto in rossonero.»

«Credo sia un giocatore con ancora diverse cose da dare al calcio e punto nell’orgoglio. Se sta bene, per la Lazio e per Inzaghi, può essere un ottimo innesto. Lui ha giocato molto più con la difesa a 4, può avere una sua incidenza perchè non è la stessa cosa, ma credo che abbia un’educazione tattica tale da capire quali saranno le necessità. L’idea potrebbe essere quella di impiegarlo come centrale di destra, zona di campo ampio e con precisi meccanismi di usciti, anche perchè lì c’è Lazzari che spinge molto. Poi con Acerbi Inzaghi avrà la possibilità di interpretare tanto».