Connettiti con noi

News

Bergamaschi: «Il mio idolo è Javier Zanetti, anche se è interista…»

Pubblicato

su

Attraverso i canali social della FIGC, la giocatrice del Milan Femminile Valentina Bergamaschi ha risposto ad alcune domande dei tifosi

Valentina Bergamaschi si racconta ai tifosi dell’Italia Femminile. Attraverso i canali social della FIGC, la giocatrice del Milan Femminile ha risposto ad alcune domande. Ecco le sue dichiarazioni.

«Il mio idolo calcistico in assoluto è Javier Zanetti, so che è interista, ma è stata la prima maglia che mi hanno regalato e da lì l’ho iniziato a seguire e sono rimasta ammaliata da lui. La maglia numero 2? Nessuna la voleva, dicevano che non portasse bene, ma poi Milena mi si è avvicinata e ha detto che era il suo numero, il numero perfetto ed essendo l’ultima arrivata allora l’ho dovuto prendere. Ora mi ci sono affezionata. Non ho un ruolo preferito, imparo fare tutta la fascia perché credo che essere duttili sia fondamentale. – continua Bergamaschi – Israele? Sarà una partita difficile e noi dobbiamo metterci del nostro per scardinare una squadra che si chiuderà per poi ripartire. La forza del gruppo ci contraddistingue e dovremmo puntare su questa e sulle nostre potenzialità. Finora il ricordo più bello in azzurro è il Mondiale in Francia, ma spero in futuro di conquistare un trofeo con l’Italia».