Bellinazzo sul Milan: «Sponsor? Gazidis può fare poco senza Champions League»

Gazidis
© foto Youtube

Il giornalista Bellinazzo ritiene che Gazidis potrà fare poco sul fronte delle sponsorizzazioni se il Milan non si qualificherà alla prossima Champions League

Ivan Gazidis è diventato ufficialmente il nuovo amministratore delegato del Milan e il suo compito sarà quello di aumentare esponenzialmente il fatturato del club esattamente come è riuscito a fare nella sua precedente esperienza all’Arsenal. Si vociferava che il primo passo del manager sudafricano sarebbe stato quello rinegoziare gli accordi con le principali sponsorizzazioni a partire da quelle con lo sponsor tecnico Puma e Fly Emirates. Secondo quanto afferma Marco Bellinazzo, giornalista del Sole24Ore ed esperto di finanza in ambito calcistico, il neo ad rossonero potrà comunque fare ben poco se la squadra non riuscirà a qualificarsi alla prossima edizione della Champions League.

«Il Milan ha sempre avuto sponsor importanti negli anni scorsi. – spiega il giornalista – Credo che anche Gazidis possa fare poco se il Milan non tornerà presto in Champions. Il Milan deve aumentare anche gli introiti da stadio, ha tanti spettatori, ma se questo non lo traduci in ricavi è un problema». L’ex Arsenal sembra comunque avere un piano ben preciso per riportare il club di via Aldo Rossi nelle posizioni che gli competono. Gazidis ha sottolineato che il percorso sarà lungo ma ci metterà il massimo impegno.

Articolo precedente
Higuain CutroneMilan-Torino: dubbi sulle condizioni di Higuain, ma l’argentino ci sarà
Prossimo articolo
RomagnoliRomagnoli e Musacchio si allenano in palestra: il punto sui due difensori