Bakayoko-Kessié: squalifica da escludere, probabile una multa

© foto www.imagephotoagency.it

Stando agli ultimi rumors Kessié e Bakayoko non riceveranno una squalifica dal giudice sportivo ma non è da escludere una multa

La questione tra Franck Kessié, Tiemoue Bakayoko e Francesco Acerbi nata nel finale di Milan-Lazio si è definitivamente chiusa a livello personale con le scuse del centrocampista francese e le ultime dichiarazioni del difensore del club capitolino ma non nelle aule della giustizia sportiva. I due giocatori attendono di conoscere il loro destino da parte del Giudice Sportivo, che sta valutando la richiesta di applicazione della prova TV da parte del procuratore federale. Tutto questo nonostante l’episodio non sembra possa rientrare nella casistica considerata da questo tipo di provvedimento.

Stando a quanto riporta Sport Mediaset, difficilmente i due giocatori riceveranno una qualifica mentre è più probabile gli venga assegnata una sanzione, anche se al momento è impossibile prevederne l’entità. Il caso comunque è chiuso anche per il Milan, che non ha intenzione di imporre una sanzione interna a Kessié e Bakayoko. Il club comunque darà una stretta all’utilizzo delle piattaforme social da parte dei tesserati.