16 marzo 2014, il Milan di Seedorf cede in casa contro il Parma

seedorf milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan di Clarence Seedorf cade in casa contro il Parma 2-4. Era il sedici marzo della stagione 2013/2014.

Il 16 marzo 2014, il Milan di Clarence Seedorf, subentarto al posto dell’esonerato Massimiliano Allegri, cade in casa sotto i colpi di un ottimo Parma. Finì 2-4. I rossoneri erano in lotta per un posto in Europa League

La gara partì subito in salita con l’espulsione di Abbiati e conseguente calcio di rigore in favore dei ducali: penalty trasformato dall’ex Cassano, che raddoppia pochi istanti dopo l’inizio della ripresa. Il Milan non molla e pareggia i conti in dieci uomini, con Rami e un rigore di Balotelli, sino a soccombere sotto i colpi di Amauri e Biabiany.