Teotino: «Sorpreso per come il Milan si sia liberato di Piatek»

Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

Teotino è sorpreso che il Milan si sia liberato così facilmente di Piatek. Il polacco però ha realizzato solo due reti in Germania

Gianfranco Teotino, giornalista ed ex team manager della Fiorentina, ha parlato a Radio Sportiva della giornata di Bundesliga che ha visto tra i propri protagonisti l’ex rossonero Krysto Piatek:

«Piatek e Schick sono due attaccanti eccellenti, soprattutto Schick perché è tecnicamente superiore a Piatek. Piatek ha un buon senso del gol e sono rimasto colpito da come siano stati mandati via».