Suso, quel retroscena estivo e la voglia del Milan di tenerlo

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Nella consueta rassegna stampa, il Milan si concentra sulla voce di mercato che vede Suso nel mirino del Liverpool: la società prende una posizione piuttosto netta

Il Liverpool si fionda su Suso dopo l’addio di Coutinho. Le voci dall’Inghilterra trovano conferma anche nel Belpaese che rimarcano la volontà del club inglese di pagare i 50 milioni di euro di clausola rescissoria inserita nel contratto, prolungato qualche mese fa fino al 2022.

LA RISPOSTA DEL MILAN – Attraverso un post nella consueta rassegna stampa, il Milan fuga ogni dubbio circa la permanenza, almeno fino a giugno, del giocatore andaluso, arrivato nel giugno 2015 proprio dal Liverpool a parametro zero:

«Con Suso, il Milan è stato molto chiaro in estate: non ti cediamo nemmeno per una offerta da 80 milioni di euro, era stata la battuta zoccolo duro del confronto con il campione spagnolo che ha prolungato il contratto con il Milan nello scorso mese di settembre. Un’operazione molto importante. Tutti gli altri giocatori rossoneri citati oggi e in questi giorni nelle cronache di mercato fanno assolutamente parte del progetto, da Biglia a Kalinic a Locatelli. È così, compatto e confermato, che il Milan riprende oggi ad allenarsi in vista delle prossime gare contro Cagliari, Lazio e ancora Lazio in Coppa Italia».

Articolo precedente
berlusconi milanLa Stampa contro la Procura: «Inchiesta esiste, problema sono le caparre»
Prossimo articolo
Antonio CassanoCassano: «Bonucci forte solo alla Juve. Flop Milan prevedibile, manca Galliani»