Il messaggio di Seedorf: «Allenare non vuol dire solo vincere o perdere»

seedorf milan
© foto www.imagephotoagency.it

Un messaggio criptico quello di Clarence Seedorf che, sui social, spiega l’importanza del ruolo dell’allenatore partendo dal basso

Clarence Seedorf ed un avviso che vale per tutti. L’ex giocatore e allenatore del Milan, al momento alla ricerca di una panchina, ha postato su Instagram una foto che lo ritrae durante un allenamento dell’Under 17 del Boavista, contornata da queste dichiarazioni:

«Essere un allenatore talvolta non è solo questione di vincere o perdere una partita. Allenare vuol dire anche prendersi cura dei giocatori e supportarli dentro e fuori dal campo, per ottenere il massimo da loro. Sono felice e orgoglioso di sapere che alcuni dei ragazzi della squadra Under 17 che ho allenato nel 2013 siano passati nel calcio professionistico. Buona fortuna ragazzi, io continuo a seguirvi».

Un messaggio che non pare rivolto ad altri colleghi ma che aiuta a spiegare anche le difficoltà che alcuni allenatori stanno avendo in questa stagione come nel caso di Vincenzo Montella, il quale non sta riuscendo ad estrarre il massimo dai singoli giocatori.

Articolo precedente
Milan, finita l’assemblea dei soci: perdite scese a 32 mln
Prossimo articolo
fassoneFassone chiarisce, a gennaio colpi se necessari